La poesia che si scrive da sola – Idea Vilariño

La poesia non si scrive nella felicità. Non si scrive quando hai risposto a tutte le domande che ti sei posto, ai dubbi, alle passioni. Non si scrive se non hai un’urgenza. Che se la reprimi stai peggio che mai. In realtà la poesia si scrive da sè. Devi solo stare ad ascoltare.

Così, nella disperazione del niente, del futuro zero, della serenità mai, Idea Vilarino

Non c’è nessuna speranza – Idea Vilariño

Non c’è nessuna speranza
che tutto si sistemi
che si calmi il dolore
e il mondo si organizzi.

Non bisogna illudersi che
la vita ordini le sue
caotiche esigenze
i ciechi gesti suoi.

Non ci sarà un finale felice
né un bacio interminabile
assorto abbandonato
che preluda a altri giorni.

Nemmeno ci sarà una fresca
mattina profumata
di giovane primavera
per cominciare allegri.

Anzi tutto il dolore
invaderà di nuovo

e non ci sarà cosa libera
dalla sua dura macchia.

Bisognerà andare avanti
continuare a respirare
sopportare la luce
e maledire il sonno
cucinare senza fede
fornicare senza passione
masticare senza voglia
per sempre senza lacrime.

Annunci

Tag:, ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: